Home page > Ricostruzione dei Tarocchi > Philippe Camoin e la ricostruzione dei Tarocchi > La scomparsa del messaggio iniziatico originale nel corso dei (...)

Il Lavoro di Ricostruzione dei Tarocchi

La scomparsa del messaggio iniziatico originale nel corso dei secoli

di Philippe Camoin

Nella storia ci sono stati almeno due eventi responsabili della scomparsa del messaggio inziatico originale contenuto nei TAROCCHI DI MARSIGLIA.

Nel 1631 l’autorizzazione ufficiale del Re di fabbricare le carte da gioco a Marsiglia.

Nel 1860 la rivoluzione industriale e le macchine da stampa a quattro colori.

NEL 1631 Paradossalmente, nel XVII e XVIII secolo, a Marsiglia ci fu una trascuratezza nella fabbricazione delle carte che condusse ad una dispersione della tradizione dei Tarocchi. Questa mancanza di coscienza è, senza dubbio, conseguenza dell’autorizzazione ufficiale del Re nel 1631 che permetteva ai marsigliesi di fabbricare carte da gioco. Prima, quando i Marsigliesi stampavano carte, malgrado la proibizione del Re, queste erano fatte molto meglio ed esisteva una confraternita segreta che trasmetteva questa tradizione iniziatica che, a causa della proibizione di fabbricare carte, favoriva il segreto. Nel 1760, Nicolas Conver recuperò una parte notevole della Tradizione dei Tarocchi ristabilendo la geometria dei Costruttori Romanici, in modo molto preciso e recuperando anche molti codici segreti. Ma ne dimenticò, comunque, una buona parte.

VERSO IL 1860-1880 Fino al 1860, i giochi di carte erano dipinti secondo la tecnica dello stencil o cartone perforato e ciò permetteva di utilizzare molti più colori. Verso il 1860, le macchine da stampa a quattro colori (che, come dice il loro nome, potevano stampare solo quattro colori) hanno sostituito i pennelli e non è rimasto altro che il blu, il rosso, il giallo e pochissimo verde ; inoltre, molti colori erano stati invertiti nel passaggio. Dopo la scomparsa dei simboli, dovuta alla mancanza di coscienza di certe generazioni, fu la volta della scomparsa dei colori originali, a causa dell’apparizione delle macchine.

Philippe CAMOIN








SITO UFFICIALE DI PHILIPPE CAMOIN
"I Tarocchi di Marsiglia, siamo noi da molti Secoli"
Copyright © Philippe CAMOIN 1997-2014 Tutti i diritti riservati
Questo sito utilizza le carte dei Tarocchi di Marsiglia ricostruite da Philippe Camoin ed Alejandro Jodorowsky.
Copyright delle carte dei Tarocchi Camoin-Jodorowsky © Philippe Camoin & Alejandro Jodorowsky 1997 Tutti i diritti riservati


Tutte le pagine di questo sito ed il loro contenuto (testi, immagini, suoni, animazioni e ogni altra forma mediatica) sono protette dalle leggi francesi e internazionali sui diritti d'autore e sulla proprietà intellettuale. Qualsiasi riproduzione è proibita senza l'autorizzazione dell'autore. Qualunque persona fisica o giuridica violi questi diritti sarà perseguita a termini di legge. Le immagini pubblicate in queste pagine sono marcate elettronicamente. Contatto Webmaster
Scuola Italiana di Tarocchi di Marsiglia Philippe Camoin
Stage di Tarocchi, Formazione di Tarocchi per Tarologi professionisti, Corsi di Tarocchi a Milano - Roma - Torino - Bologna - Padova - Napoli - Bergamo

Link di siti amici: Tarocchi.info - Jodorowsky.com - Tarocchi.tel - Tarocco.tel - TarocchidiMarsiglia.com

Visitatori collegati: 13

Lessico

- Cartomanti - Cartomanzia - Corsi di Tarocchi - Formazione di Tarocchi - Stage di Tarocchi - Maria de Magdala - Maria Maddalena - Tarocchi Maria Maddalena - Cassiano - Apocalisse - Abbazia San Vittore - Profezia dei Tarocchi - Codicci Segreti dei Tarocchi - Leggi dei Tarocchi - Sirius - Tarocchi - Tarologo - - - Egitto