Metodo di lettura dei Tarocchi Philippe Camoin

Una questione amorosa

Inviare ad un amico

Un esempio di tiraggio per una questione d’amore:

Geneniève, impiegata di banca

Richiamo: Quando una carta è al contrario, c’è un problema. Allora si mette una carta sopra che è sempre diritta, e che rappresenta l’archetipo che guarisce il problema.


Questione di Geneviève : incontrerò quest’anno il compagno della mia vita?

Geneviève estrae le seguenti carte:

Nel presente, c’è l’Eremita. Rappresenta anche la solitudine. Genevieve è sola in questo momento.
Le due donne sono al contrario. C’è un problema per Genevieve. L’Eremita rappresenta una crisi, un cambiamento di coscienza. Passerà dall’Imperatrice, nel passato, alla Papessa, nel futuro; da una donna orientata verso la materia a una donna orientata verso la spiritualità. L’Imperatrice al contrario mostra che il suo mentale, rappresentato dall’aquila, è al riposo, nel sonno. Si può immaginare che la mano blu dell’Eremita è la stessa mano che tocca l’aquila. L’aquila rappresenta il mentale, i pensieri, le idee. L’Eremita rappresenta un personaggio più o meno iniziato che l’aiuterà a risvegliarsi, affinché divenga più spirituale.

Cosa guarda la Papessa e cosa guarda l’Imperatrice? La carta verso la quale un personaggio guarda, è la domanda che si pone, ciò che desidera o a cosa pensa.

Vengono estratte Temperanza e il Mondo. Nel passato, ha fatto una richiesta vis a vis dell’angelo, Temperanza. Ha dovuto pregare molto per un cambiamento quando aveva problemi. Nel futuro, questa Papessa aspira ad una risultato. Questa realizzazione del suo voto sembra ineluttabile. Il voto si realizzerà. L’Eremita guarda il piccolo serpente dell’Imperatrice, e l’Imperatore guarda i serpenti della Temperanza. Un essere realizzato (l’Eremita) curerà le sue energie (serpenti). Guardando verso i due serpenti della Temperanza, lei aspira alla guarigione di queste energie. I due serpenti rappresentano sia le energie sia la guarigione (sono il simbolo della medicina). In più, il bastone dell’Eremita ha la forma di un serpente. Il serpente rappresenta l’energia nella colonna vertebrale. Questi tre simboli sono stati posti vicini dai Tarocchi per farceli notare.

Per gli esperti : L’Imperatrice nel passato guarda l’angelo, voleva conseguire lo stadio dell’angelo, dell’aiuto invisibile, lo scopo del secondo ciclo di sette. La Papessa guarda il personaggio del Mondo. Nel futuro, desidera conseguire lo stadio della realizzazione spirituale, scopo del terzo ciclo di sette.

Quali sono le carte che curano l’Imperatrice e la Papessa?

Abbiamo qui la conferma che quello che è materiale in lei deve divenire spirituale. L’Imperatore diviene il Papa.
Vediamo cosi apparire due coppie perfette, l’Imperatrice e l’Imperatore, più la Papessa ed il Papa; ciascuna di queste due coppie sta nella stessa colonna. È chiaro che dovrà passare da una coppia materiale ad una coppia spirituale.
La nozione di coppia appare due volte in modo fortemente marcato. La coppia è qualcosa di importante per lei. I Tarocchi confermano le cose sempre due volte. Due volte la donna è al contrario in una coppia dove l’uomo è diritto. Questo vuol dire che Genevieve ha un problema per realizzarsi in quanto donna. Nel passato, la coppia Imperatrice-Imperatore rappresenta una coppia umana, temporale, interessata alla materia. Al futuro la coppia Papessa-Papa annuncia una nuova coppia, spirituale, basata su valori più solidi. Una coppia umana non dura che un certo tempo.
Geneviève : La mia ultima coppia è durata un anno e tre mesi. (Imperatrice-Imperatore)
A questo stadio del tiraggio, essendosi presentata la coppia Papa-Papessa nel futuro prossimo, si potrà dire che i Tarocchi hanno risposto favorevolmente alla sua domanda. Il Papa rappresenta il compagno della sua vita e si incontrano (negli anni).
Potremmo non proseguire con il tiraggio. Ma è meglio studiare quello che i Tarocchi vogliono aggiungere, poiché ci sono, senza dubbio, molti dettagli su ciò che dovrà comprendere del suo inconscio.

Ora, cosa guarda l’angelo di Temperanza?

Genevieve estrae la Stella al contrario. Una carta al contrario significa che c’è un problema. Si pone allora una carta sopra che curerà il problema. Genevieve estrae il Carro.
Abbiamo ora tre colonne di due carte, simmetriche, che formano tre coppie differenti. La terza coppia è costituita dalla Stella e dal Carro. Formano una vera coppia, poiché in entrambi sono presenti le stelle, nella parte alta della carta. Abbiamo qui una conferma da parte dei Tarocchi rispetto a quanto abbiamo detto in precedenza. La coppia è importante per lei e, ogni volta, ha un problema nell’affermarsi in quanto donna. Genevieve interviene e conferma che nel passato ha già avuto due volte esperienze di coppia. I Tarocchi confermano quindi che nel futuro avrà una terza esperienza di coppia (Papessa-Papa), ma che questa coppia sarà spirituale.
È importante sottolineare che in ciascuna coppia, è la donna ad essere al contrario.
Ogni volta, la carta che è posta in soluzione e che curerà il problema, rappresenta un uomo. C’è sempre un uomo che cura il problema. Genevieve ha bisogno di un uomo per vivere. È il principale messaggio di questo tiraggio, ed è confermato tre volte.
C’è l’angelo (Temperanza), un essere o un’energia invisibile, che ha aiutato il passaggio dalla prima donna (la Stella) verso la seconda (l’Imperatrice). Ora c’è un essere reale (l’Eremita) che l’aiuterà a trasformarsi in una donna più spirituale (la Papessa).

Chi guarda il Papa? Escono il Bateleur al contrario, poi il Giudizio e la Giustizia.
Il Bateleur rappresenta il lavoro.
Riguardiamo le carte che erano al contrario sin dall’inizio. Sono queste che indicano i problemi che esistono nella vita della persona. È necessario fare più attenzione a queste che alle altre.
Philippe Camoin : hai un problema con il lavoro?
Geneviève :si, non so bene come evolverà effettivamente. Si potrebbe fermare dove sono, ma in un anno, o in quattro anni, potrà essere spostato ad Aix o a Tolone. La nostra società è in via di trasformazione, come le altre agenzie della stessa società.
La carta del lavoro è attorniata da belle carte. C’è un buon entourage. Il capo è ben visto (il Papa) e guarda verso il suo lavoro, si interessa a lei, a questo problema di lavoro.
Geneviève : effettivamente, io sono già passata nella struttura comunitaria della società che esisterà successivamente.

Ora, chi guarda l’Imperatore?

Esce l’Appeso al contrario, poi l’Arcano XIII e la Luna.

Philippe Camoin : Hai figli?
Geneviève : sì, dal primo matrimonio.
Il primo matrimonio è rappresentato dalla Stella e dal Carro. Nel secondo matrimonio, dietro le carte in alto, c’è una energia distruttiva che distrugge la maternità e la donna.

Interessiamoci alla prima coppia. Consideriamo che abbia compreso il problema del passato e rimettiamo la Stella diritta. Chi guarda il Carro e chi guarda la Stella?

Studiamo questa prima coppia, Stella-Carro, con la loro colonna; più le colonne delle carte che guardano. La Stella la rappresenta, girandosi verso l’Angelo (Temperanza), nei suoi problemi nella prima coppia.

Rimettiamo la Stella diritta, poiché il problema della donna è stato compreso da Genevieve.

A sinistra, abbiamo un personaggio che se ne va con problemi (il Matto al contrario). Lascia una donna incinta (la Stella).
Geneviève : il mio primo marito è stato in un ospedale psichiatrico dopo la nascita dei due piccoli.
Il Matto al contrario può effettivamente rappresentare la follia. Si dirige verso gli animali. Nel ritorno verso il mondo animale c’è un’involuzione.

Le carte a sinistra del Carro e della Stella possono rappresentare ciò che pensano i due protagonisti della prima coppia, come le vignette dei cartoni animati. La Stella guarda il Matto al contrario. Pensava di andarsene quando stava con lui.
Geneviève : si, l’ho pensato per anni. Ci ho messo molti anni per prendere la decisione. Lui credeva che io lo tradissi, anche se non era vero.
Il Carro (il marito) guarda l’Innamorato al rovescio. Nell’Innamorato c’è la nozione di scelta amorosa tra due persone. Quando la carta è al contrario, questa scelta è mal vissuta, c’è un tradimento amoroso. Il marito era ossessionato da una gelosia malsana senza fondamento e nello stesso tempo pensava di tradirla. L’ha tradita ed era ossessionato dal fatto che sua moglie potesse fare la stessa cosa.
Geneviève : si, mi ha anche tradito.

Interessiamoci alla seconda coppia Imperatrice-Imperatore che viene sintetizzata nelle colonne che seguono; o meglio nella colonna Imperatrice-Imperatore più le colonne delle carte che guardano.

La seconda coppia, di fatto, non ha ben funzionato.
Geneviève : mio marito mescolava amore e denaro.
In effetti la coppia Imperatrice-Imperatore è molto materiale.
Geneviève : aveva una parte molto oscura e pericolosa. Mi avrebbe portato alla tomba, credo.
Questo è confermato dall’Arcano XIII che arriva a falciare la Luna, la donna. C’era una energia distruttiva in lui per distruggere la donna.
In questa coppia, l’uomo guarda verso l’Appeso al contrario, mentre la donna guarda verso l’angelo Temperanza, e poi verso l’Eremita, una volta risolto il problema. Rimettiamo l’Imperatrice diritta.

La donna ora è attirata dalla luce. Gira (l’Imperatrice) la testa verso la lampada dell’Eremita.
Philippe Camoin : c’è stato un momento nella separazione dove la donna si è messa a guardare verso la scelta della luce, se così si può dire.
Geneviève : Infatti, mi sono accorta che lui era aggrappato alla terra e che io potevo involarmi, che insieme non avevamo nulla che spartire.
L’uomo (l’Imperatore) guarda verso l’Appeso al contrario. Guarda un rinchiuso. Era molto chiuso in se stesso.
Geneviève : sono sempre stata chiaroveggente. Quando se ne è andato dalla mia vita, mi sono alleggerita. Era intelligente, ma con lui ho dovuto imparare a restare me stessa.
Lui guarda verso la materialità (il quadrato intorno all’Appeso) mentre lei guarda verso l’Angelo.

Philippe Camoin : non aveva un nucleo omosessuale incosciente? Poichè l’Imperatore guarda verso un uomo legato.
Geneviève : si intendeva meglio con gli uomini e preferiva lavorare con un uomo che stare con me. Sentivo che si intendeva bene con l’uomo. Si, lo realizzo in questo momento, e mi respingeva certamente.
Una partecipante : L’Arcane XIII guarda La Luna. Vuole uccidere la femminilità. Ha qualcosa di difficile. L’Appeso e l’Arcano XIII accanto.
Geneviève : In un anno, mi aveva comunque percosso 4 volte. Poi, avevo paura mi uccidesse.
Una partecipante : tutto questo è finito.

Per concludere, rimettiamo la donna ed il suo lavoro diritti, è anche un atto simbolico, e si ottiene:

Philippe Camoin : guardate questa donna che appare nel futuro da cosa è circondata: l’Eremita, il Papa, il Mondo. Se mi dici che sei chiaroveggente, io, nel vedere queste carte, ti credo immediatamente. Bisognerebbe che tu guardassi le tue esperienze passate come se fossero delle vite anteriori.
Geneviève : sono una donna nuova.
Philippe Camoin : è per questo che l’ultima carta, la più a destra, è la carta della rinascita (il Giudizio).

I problemi sono stati compresi. Ora possiamo ora mettere tutte le carte diritte. È come un atto di guarigione sul suo passato.

Per gli esperti : questa donna è chiaroveggente. Sulla linea in alto c’è la Ruota di Fortuna a sinistra ed il Mondo a destra. Si ha ancora conferma che apparirà una nuova donna. In effetti, queste due carte hanno in comune la nozione dei quattro elementi sublimati, divenuti viventi. La sfinge della Ruota di Fortuna contiene i quattro animali del Mondo, ma nel Mondo c’è una evoluzione in più e apparirà una nuova donna.
Bisogna sempre comparare le due carte poste alle estremità della stessa fila. Sulla linea di mezzo si passa dall’Innamorato al Giudizio. Queste due carte sono sempre molto significative, poiché si rassomigliano. In entrambe ci sono tre personaggi con un angelo in alto. Nell’Innamorato, i personaggi non guardano l’angelo. Nel Giudizio, il personaggio di destra può vedere l’angelo. C’è dunque un’evoluzione per Genevieve verso uno stato nel quale ciò che lei definisce chiaroveggenza si esprimerà completamente. Che per noi stessi si sappia che gli angeli esistano o no, non ha importanza! Quello che conta è che i Tarocchi sottolineano la chiaroveggenza del consultante. In questo caso, la persona crede agli angeli nel suo mondo, e bisogna rispettarlo. I Tarocchi sottolineano che in passato un angelo ha provato a contattarla inviandole delle frecce, mentre in futuro ci sarà una vera e propria comunicazione con quest’angelo. Che quest’angelo esista veramente o sia un prodotto della sua immaginazione, non è di grande importanza a questo livello. I Tarocchi dicono che lei vivrà questo ed è ciò che conta, cioè che lei si senta bene e non abbia più problemi. Ha il diritto di credere a ciò che vuole.

Tiraggio effettuato da Philippe Camoin







Copyright © Philippe Camoin
Le Leggi Camoin, i Codici Camoin, il diagramma Camoin 3x7, così come il Metodo di Tiraggio Philippe Camoin sono stati registrati dal 1997 al 2000.

SITO UFFICIALE DI PHILIPPE CAMOIN
"I Tarocchi di Marsiglia, siamo noi da molti Secoli"
Copyright © Philippe CAMOIN 1997-2014 Tutti i diritti riservati
Questo sito utilizza le carte dei Tarocchi di Marsiglia ricostruite da Philippe Camoin ed Alejandro Jodorowsky.
Copyright delle carte dei Tarocchi Camoin-Jodorowsky © Philippe Camoin & Alejandro Jodorowsky 1997 Tutti i diritti riservati


Tutte le pagine di questo sito ed il loro contenuto (testi, immagini, suoni, animazioni e ogni altra forma mediatica) sono protette dalle leggi francesi e internazionali sui diritti d'autore e sulla proprietà intellettuale. Qualsiasi riproduzione è proibita senza l'autorizzazione dell'autore. Qualunque persona fisica o giuridica violi questi diritti sarà perseguita a termini di legge. Le immagini pubblicate in queste pagine sono marcate elettronicamente. Contatto Webmaster
Scuola Italiana di Tarocchi di Marsiglia Philippe Camoin
Stage di Tarocchi, Formazione di Tarocchi per Tarologi professionisti, Corsi di Tarocchi a Milano - Roma - Torino - Bologna - Padova - Napoli - Bergamo

Link di siti amici: Tarocchi.info - Jodorowsky.com - Tarocchi.tel - Tarocco.tel - TarocchidiMarsiglia.com

Visitatori collegati: 23

Lessico

- Cartomanti - Cartomanzia - Corsi di Tarocchi - Formazione di Tarocchi - Stage di Tarocchi - Maria de Magdala - Maria Maddalena - Tarocchi Maria Maddalena - Cassiano - Apocalisse - Abbazia San Vittore - Profezia dei Tarocchi - Codicci Segreti dei Tarocchi - Leggi dei Tarocchi - Sirius - Tarocchi - Tarologo - - - Egitto