Home page > Rivista > Religioni > L’Apocalisse di San Giovanni nei Tarocchi

La Teooria di Philippe Camoin

L'Apocalisse di San Giovanni nei Tarocchi

Apocalissi di San Giovanni codificata nei Tarocchi di Marsiglia

Apocalissi di San Giovanni codificata nei Tarocchi da Maria Maddalena: una rivelazione di Philippe Camoin.
Vedere anche l’articolo: La Profezia dei Tarocchi ed i 21 secoli


20° secolo - il Giudizio finale
20° secolo - il Giudizio finale
Il numero 20 della carta si riferisce al XX secolo.

"Oggi, numerose persone parlano dei Tarocchi e dell’Apocalisse. Mi sembra dunque opportuno portare la mia pietra e pronunciarmi su questo tema per evitare che sette propaganti l’odio invece dell’amore, possano svilupparsi su un terreno vergine lasciato da parecchio, in stato d’abbandono.

La carta del Giudizio nei Tarocchi rappresenta il Giudizio finale, anche chiamato la Resurrezione dei Morti o Apocalisse. Ma il senso primo della parola Apocalisse è “Rivelazione". Si tratta della penultima carta. Ciò vuole dire che l’insegnamento dei Tarocchi è basato soprattutto su un insegnamento in relazione con la Rivelazione.

Grazie a tutta una serie di codici segreti, ho rivelato che l’ultima carta rappresenta Santa Maria Maddalena e che nel loro insieme i Tarocchi di Marsiglia rappresentano il Vangelo segreto della Santa. In precedenza, nessuno aveva capito a cosa questa carta si riferisse, poiché la presenza di una donna nuda contraddiceva il simbolo della mandorla dei quattro esseri viventi da sempre associata al Cristo. I ricercatori in Tarocchi avevano dunque pensato all’unisono che si trattasse di un Cristo androgino.

Secondo me, la presenza di Maria Maddalena nell’ultima carta chiamata il Mondo, posta subito dopo la carta che rappresenta il Giudizio finale, testimonia il fatto che presto riapparirà e che la sua riapparizione è legata alla Rivelazione.

Prima di tutto, occorre precisare che la parola “Apocalisse" vuole dire “Rivelazione", in greco. L’errore comune è di credere che si tratti di un fatto che realmente avverrà sul piano fisico. In realtà, si tratta della visione di San Giovanni. Si tratta di un insegnamento sulla Visione. I Chiaroveggenti hanno spesso visioni di calamità quando si avvicinano a persone aventi cattive energie. Vedono allora immagini piene di massacri e di cose orribili. La Visione di San Giovanni testimonia così di un tempo pieno di cattive energie, ma non significa assolutamente che l’umanità debba essere distrutta. Si tratta di una visione simbolica. Parimenti, i combattimenti cosmici di cui i veggenti sono testimoni, in generale avvengono solo nei mondi invisibili. Tuttavia, queste visioni sono generalmente accompagnate, è vero, da alcune catastrofi nel piano fisico, ma non necessariamente, secondo l’ampiezza della visione. La morte ai sensi di Gesù rappresenta un aspetto senza coscienza dell’anima. Il fatto che ci siano morti nella visione dell’Apocalisse può semplicemente rappresentare tutti coloro che restano senza coscienza divina.

Ecco dunque alcuni codici segreti dei Tarocchi che ho aggiornato. Per me, sono codici posti per dare un messaggio all’umanità, per salvarla dal caos che potrebbe verificarsi. Poiché i Tarocchi sanno prevenire i pericoli ed evitarli prima che avvengano. Tutto l’insegnamento dei Tarocchi è basato sulla possibilità di modificare il proprio futuro per evitare catastrofi.

I 21 secoli dell’era dell’Acquario

Dal 2002, ho esposto per la prima volta nella storia del mondo dei Tarocchi la mia teoria secondo la quale gli arcani maggiori corrisponderebbero circa ai due millenni (2160 anni) dell’era dei pesci, cominciata verso la nascita di Gesù. Avevo affermato che secondo me, i 21 maggiori maggiori numerati corrispondevano ai 21 secoli della nostra Era. (vedere Profezia dei Tarocchi ed i 21 Secoli) (vedere La Profezia dei Tarocchi ed i 21 secoli)

Il Giudizio finale nel XX secolo

Ho rivelato che per quanto riguarda il Giudizio finale, è legato all’arcano numero 20, cosa che lascia intendere che sarebbe già avvenuto nel XX secolo. Del resto, per gli ebrei, l’olocausto è già avvenuto nel XX secolo in occasione della seconda guerra mondiale. Tuttavia, tale cambiamento non può essere realizzato che su un grande lasso di tempo. Mai prima dell XX secolo le guerre e le catastrofi avevano fatto un così elevato numero di vittime. Un chiaroveggente che osservasse la Storia su numerosi secoli, sarebbe colpito dall’ampiezza delle guerre del XX secolo in termini di potenza, di devastazione e di vite umane.
Il numero 20 della carta si riferisce al XX secolo. Nei Codici Segreti dei Tarocchi, l’Apocalisse appare nel XX secolo. È effettivamente già cominciata con la seconda guerra mondiale e l’olocausto. I morti escono dalla tomba; è l’invenzione della clonazione tramite il DNA alla fine del XX secolo. Nel cielo, anche le apparizioni di UFO caratterizzano questo secolo. Le fiamme mostrano il riscaldamento climatico. La nuvola mostra il nuovo problema dei cicloni e delle tempeste che inizia ad apparire. Anche la tonsura del personaggio in blu ha la forma di un ciclone.

Ritorno di Maria Maddalena nel XXI secolo

21° secolo - Il Ritorno di Maria Maddalena
21° secolo - Il Ritorno di Maria Maddalena
Il numero 21 della carta designa il XXI secolo.

Ho anche rivelato che se la carta del Mondo reca il numero 21, è perché, secondo i Codici Segreti dei Tarocchi, Maria Maddalena riapparirà nel XXI secolo. In realtà, è esattamente riapparsa nella coscienza della gente all’inizio del XXI secolo, che si è di colpo interessata a lei in tutto il pianeta, in particolare col il libro sul Codice DaVinci, laddove era rimasta in una sorta d’anonimato per 1600 anni. E’ dunque già riapparsa nelle coscienze “nel Mondo" intero precisamente nel XXI secolo.
Nell’Arcano 21, XXI, si vede Maria Madddalena ritornare su terra, dopo il XX secolo ed il suo olocausto.
Poiché le guerre non sono ancora terminate completamente, si può pensare che il periodo di perturbazione non sia ancora definitivamente terminato e che il pericolo incomba sempre.
Il riscaldamento climatico minaccia la sopravvivenza dell’Umanità. Ma i Codici Segreti dei Tarocchi mostrano che la Santa ritornerà nel 21 secolo per salvare l’Umanità. I quattro elementi rappresentano le forze della natura. In questa carta, i quattro elementi rappresentati dai quattro esseri viventi, obbediscono a Maria Maddalena. Ciò significa che lo Spirito di Maria Maddalena salverà l’Umanità controllando le forze della natura, la terra, l’acqua, il fuoco e l’aria, ma controllando anche il regno animale, altrettanto rappresentato nella carta con il toro, il leone e l’aquila.

Tengo a precisare che non sono millenarista, che non appartengo ad una setta apocalittica e che non tento neppure di crearne una. Interpreto semplicemente codici che ho trovato nascosti nella struttura dei Tarocchi.

Sono personalmente molto ottimista rispetto alla possibilità dell’essere umano di mettere abbastanza rapidamente fine alle guerre. Tuttavia, penso che il vero pericolo che minaccia umanità oggi, provenga dalla sua azione irragionevole verso la natura.
Per me, il pericolo non viene dagli Ebrei, dagli Arabi, dagli Americani, dai Cinesi, dai cristiani, dai buddisti o altro. Siamo tutti fratelli e sorelle di una stessa famiglia che abita in case diverse e abbiamo tutta la capacità di disarmare alcuni lupi che popolano i nostri rispettivi ovili.
Se ci dovesse essere un’Apocalisse negli anni che verranno, penso che prima di tutto si verificherebbe un cambiamento di clima dovuto all’inquinamento ed alla pazzia degli uomini. Il problema è che un cambiamento climatico potrebbe non soltanto uccidere molti esseri umani, ma anche, e non vi si pensa abbastanza, immergere in seguito il mondo in un caos senza precedenti da cui nessuno uscirebbe vincitore, se non gli animali che si riprodurrebbero allora ad una velocità inimmaginabile. È principalmente su questo tema che mi sembra che tutta l’umanità debba compiere sforzi. Ed è per questo che vedo nella carta del Mondo lo Spirito di Maria Maddalena controllare nel XXI secolo gli animali ed i quattro elementi che simboleggiano le forze della Natura.“

Spiego tutti i veri segreti della relazione tra Maria Maddalena e i Tarocchi di Marsiglia nel mio libro “I Tarocchi di Santa Maria Maddalena"."I Tarocchi di Santa Maria Maddalena".

Philippe Camoin


Copyright © Philippe CAMOIN 1999-2009 Tutti i diritti sono riservati








SITO UFFICIALE DI PHILIPPE CAMOIN
"I Tarocchi di Marsiglia, siamo noi da molti Secoli"
Copyright © Philippe CAMOIN 1997-2014 Tutti i diritti riservati
Questo sito utilizza le carte dei Tarocchi di Marsiglia ricostruite da Philippe Camoin ed Alejandro Jodorowsky.
Copyright delle carte dei Tarocchi Camoin-Jodorowsky © Philippe Camoin & Alejandro Jodorowsky 1997 Tutti i diritti riservati


Tutte le pagine di questo sito ed il loro contenuto (testi, immagini, suoni, animazioni e ogni altra forma mediatica) sono protette dalle leggi francesi e internazionali sui diritti d'autore e sulla proprietà intellettuale. Qualsiasi riproduzione è proibita senza l'autorizzazione dell'autore. Qualunque persona fisica o giuridica violi questi diritti sarà perseguita a termini di legge. Le immagini pubblicate in queste pagine sono marcate elettronicamente. Contatto Webmaster
Scuola Italiana di Tarocchi di Marsiglia Philippe Camoin
Stage di Tarocchi, Formazione di Tarocchi per Tarologi professionisti, Corsi di Tarocchi a Milano - Roma - Torino - Bologna - Padova - Napoli - Bergamo

Link di siti amici: Tarocchi.info - Jodorowsky.com - Tarocchi.tel - Tarocco.tel - TarocchidiMarsiglia.com

Visitatori collegati: 4

Lessico

- Cartomanti - Cartomanzia - Corsi di Tarocchi - Formazione di Tarocchi - Stage di Tarocchi - Maria de Magdala - Maria Maddalena - Tarocchi Maria Maddalena - Cassiano - Apocalisse - Abbazia San Vittore - Profezia dei Tarocchi - Codicci Segreti dei Tarocchi - Leggi dei Tarocchi - Sirius - Tarocchi - Tarologo - - - Egitto